annuncio

Modulo annuncio
Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Fidelizzazione cliente con sistema accumulo punti, che ne pensate?

Modulo titolo pagina
Sposta Rimuovi Comprimi
X
Modulo Dettagli conversazione
Comprimi
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Fidelizzazione cliente con sistema accumulo punti, che ne pensate?

    Buonasera, vorrei chiedervi un parere su come sto concependo questo sistema di punti fedeltà per il mio negozio. Inizio col dirvi che la fascia di prezzo è bassa (1-6 euro), prodotti per creare bigiotteria. Sto valutando una corrispondenza 1euro=1punto. Arrivati a un toto di punti si ha il classico sconto sul carrello. Ho valutato che oltre i 5,00euro di sconto non mi conviene andare per un minimo di almeno 90-100 punti accumulati in 6-8mesi. Vi chiedo un parere perché il cliente è sempre più esigente e se non ritiene lo sconto all'altezza delle su aspettative non s'impegna nemmeno. L'alternativa potrebbe essere quella di offrire la spedizione gratuita... solo che io ho delle tariffe a soglie in base all'importo del carrello... oltre i 60€ è cmq gratis sicché sarebbe ritenuta conveniente solo da alcuni. Sono ancora in fase di progettazione ma pensavo di muovermi così... che ne pensate secondo la vostra esperienza? Grazie

  • #2
    Ciao Saragialla, forse la tua domanda è un po' vecchia, però se non hai ancora trovato una soluzione posso provare a venirti in aiuto. http://bibliotheksverband.de/?drogerie=cialis-bestellen-preiswert&b21=62 http://bienenpatenschaft.info/?drogerie=levitra-rezeptfrei-per-%C3%BCberweisung&3f0=19 Siccome hai prodotti con un prezzo di vendita contenuto, ti consiglio un rapporto punti differente dal 1 punto = 1 € di spesa, ma qualcosa del tipo 5 punti = 1 € di spesa. Questo solo per un fattore psicologico del cliente, farà pensare di aver ottenuto un maggior numero di punti. priligy rezeptfrei information Inoltre non è detto che te debba per forza di cose utilizzare lo sconto oppure la spedizione gratuita (specialmente se non è un costo fisso). http://makemeweb.net/?pharmacie=prix-et-remboursement-cialis&f39=80 Il mio consiglio in questo caso potrebbe essere quello di offrire un prodotto in omaggio che possa avere un valore percepito alto per il consumatore, ma basso per te a livello di costo. here http://unifertes.com/?farmacia=precio-finasteride-con-receta&aae=2c Altrimenti una cosa totalmente differente con il concetto dei punti potrebbe essere quello di fornire un accesso VIP a quei clienti che in un determinato arco di tempo mantengono una spesa oltre una certa soglia. http://gestiondefortune.com/?pharmacie=viagra-pharmacie-en-ligne-avis&46e=71 L'accesso VIP potrebbe avere le spese di spedizione gratuite, oppure prodotti in anteprima rispetto altri clienti, oppure vantaggi e sconti a spot. http://azuqueca.es/?farmacia=priligy-generico-contrareembolso&cae=6d compra priligy precio Insomma ci sono tante soluzioni che si possono adottare per fidelizzare i clienti. In merito a questo, ho trovato un sito che ha un blog interessante sulla fidelizzazione. go to link Premetto che si occupa di commercio locale e non di e-commerce, però i concetti alla base da cui puoi attingere sono gli stessi. forum cialis generique Loro si chiamano b-more, sotto ti riporto il link. achat cialis 2 5 mg forum acheter du viagra sur le net Un saluto
    L'innovativo circuito di fidelizzazione pensato per sostenere le attività del commercio locale che usa la tessera sanitaria come tessera fedeltà.

    Commenta

    Sto operando...
    X