annuncio

Modulo annuncio
Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Database marchi registrati

Modulo titolo pagina
Sposta Rimuovi Comprimi
Questa discussione è chiusa.
X
Questa è una discussione evidenziata.
X
X
Modulo Dettagli conversazione
Comprimi
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Database marchi registrati

    Salve...

    segnalo alcuni link utilissimi, per chi si appresta a registrare un sito online, per la vendita di prodotti o servizi.

    In particolare, prima di registrare un sito web sarebbe bene verificare che il nome che intendiamo utilizzare, non sia stato già registrato come marchio (di fabbrica commerciale o di servizi) da terzi.

    Prima di registrare un nome a dominio, da usare prevalentemente per le vendite in Italia e nell'Unione Europea, si può fare la ricerca comparateur de prix pour cialis sia sul database italiano dei marchi nazionali http://www.uibm.gov.it ( In particolare, questa è la pagina per la ricerca per testo http://www.uibm.gov.it/dati/Testo.aspx ) http://unifertes.com/?farmacia=propecia-con-o-sin-receta&b72=b1 che sul database dei marchi comunitari http://oami.europa.eu ( Questa in particolare, è la pagina per la ricerca testuale http://oami.europa.eu/CTMOnline/Requ...ic?language=it )

    Ad esempio, se mi devo registrare il dominio " viagra kaufen apotheke rezeptfrei abcdefghi.it" devo fare la ricerca su entrambi i database (nazionale e comunitario) per il testo comprar priligy online espana abcdefghi
    Se la ricerca non dà risultati, significa che nessuno ha già avanzato ufficialmente in Italia diritti sul marchio abcdefghi, ed allora posso registrare tranquillamente il dominio, ed utilizzarlo per le finalità che mi sono prefisso.


    Per chi deve registrare un dominio per pure o prevalentemente in USA, controllare anche qui prima di registrarlo:
    http://www.uspto.gov/

    Per chi invece, interessasse fare ricerche più mirate, per specifiche nazioni di maggior interesse, in questa pagina trovate una collezione di link a molti database nazionali di uffici brevetti e marchi internazionali:
    http://www.ufficiobrevetti.it/marchi/marchio_estero.htm



    Quindi una volta che abbiamo verificato che il nome che intendiamo utilizzare non è stato registrato da terzi e quindi è libero da tutele di marchio nazionale e comunitario, per prevenire possibili abusi futuri da parte di "terzi in buona o mala fede", si può procedere o ad una registrazione NAZIONALE (consigliatissima), oppure ad una registrazione di marchio comunitario, valida in tutti i paesi europei (da valutare attentamente caso per caso), o internazionale (consigliata solo per multinazionali).

    Ribadisco, la prima registrazione da fare è la registrazione di marchio NAZIONALE, alla quale entro 6 mesi (o più), può seguire un'eventuale registrazione di marchio comunitario. Se la registrazione di marchio comunitario viene fatta entro 6 mesi dal deposito di quella nazionale, vale l'estensione retroattiva, ed è come se la domanda di registrazione di marchio comunitario, fosse stata presentata lo stesso giorno di quella nazionale.

    pharmacie en ligne pour le cialis Per registrare un marchio, è semplicissimo: basta recarsi presso la camera di commercio della propria città, oppure rivolgersi ad un'agenzia di registrazione marchi e brevetti. Nel caso ci rivolgessimo ad un'agenzia, farsi restituire prontamente, tutta la documentazione attestante l'avvenuto deposito. La cosa migliore, ovviamente, è fare tutto di persona, direttamente presso la camera di commercio della propria città.

    Quando si registra un marchio, viene chiesto per quale classe di prodotti si vuole proteggere. Universalmente è riconosciuta la "classificazione di Nizza per i marchi" http://www.misterfisco.it/lista-classi-marchi.asp

    was kostet cialis in der apotheke Se ad esempio, voglio tutelare l'insegna del mio negozio "abcdefghi", o il sito web abcdefghi.it, ovvero voglio tutelare il marchio "abcdefghi", debbo scegliere la classi di prodotto che tratto (ad esempio, la classe 9,11 e 12 per i prodotti elettronici in genere, oppure la classe 28 per i giocattoli, etc...) http://gestiondefortune.com/?pharmacie=acheter-viagra-pfizer-en-ligne&58c=f9

    Quindi, per tutelare l'unicità del nome del sito web, o l'insegna di un negozio, e' FONDAMENTALE tutelare il nostro marchio registrandolo nella classe dei prodotti che trattiamo (elettronica, giochi, giocattoli, alimentari, servizi etc...)
    Ultima modifica di all-service; 01-08-2009, 09:25.
Sto operando...
X