annuncio

Modulo annuncio
Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Codice Fiscale Obbligatorio....!

Modulo titolo pagina
Sposta Rimuovi Comprimi
Questa discussione chiusa.
X
X
Modulo Dettagli conversazione
Comprimi
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Codice Fiscale Obbligatorio....!

    Salve a tutti, sono un nuovo iscritto (bellissimo e interessante questo forum!!!), ho da un anno un'attivit di e-commerce (per lo pi prodotti elettronici ed attrezzature) e anche un negozio eBay (attivo da circa 4 anni): proprio da qui viene il mio maggior problema! Le nuove normative fiscali ci impongono infatti di emettere i documenti di vendita (nel mio caso, le ricevute fiscali) con il CODICE FISCALE del cliente: non solo un continuo invio di email successivamente alla vendita per richiederlo, ma molti si rifiutano anche di dartelo!!! E allora, come si deve fare? E' davvero obbligatorio? E se s, a cosa vado incontro se non lo indico sulla ricevuta fiscale perch il cliente non me lo ha voluto dare? Grazie per la risposta.
    PS Utilizzo FIREFOX e nei vari post mi trovo sempre le accentate sostituite da geroglifici: qualcuno sa perch?

  • #2
    Sei sicuro che sia obbligatorio il codice fiscale nelle ricevute? Credevo lo fosse solo nelle fatture...
    In ogni caso, facendo commercio elettronico non siamo tenuti ad emettere ricevute fiscali ne' fatture, basta compilare il registro dei corrispettivi e tenere il file col dettaglio delle vendite. Se ne parlato fino allo sfinimento l'anno scorso, se fai una ricerca trovi sicuramente i topic e i riferimenti normativi

    I geroglifici non dipendono da te; c' stato un trasferimento di piattaforma, mesi fa, che ha creato questo problemino nei post vecchi.
    ------------------------
    Susanna
    Giardino Italiano, www.giardino.it, www.pens.it

    Commenta


    • #3
      Evidentemente le opinioni sono discordanti: il mio commercialista mi assicura che il CF obbligatorio sulle ricevute fiscali...sul fatto che non siano necessarie nelle vendite on-line sto indagando (ma come fa l'acquirente poi a usufruire della garanzia sul prodotto? E a richiedere il diritto di recesso?). Comunque grazie per la risposta, spero di avere pi conferme risolutive...

      Commenta


      • #4
        se il tuo commercialista ti dice questo, fatti dare il riferimento di legge, decreto o altro.

        Molti commercialisti si lavano le mani inventando di sana pianta. E' una dote molte comune nell'albo.

        Ciao Angelo
        Perch buongustai non si nasce, ma si diventa

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da watch angelo_ew Visualizza il messaggio
          se il tuo commercialista ti dice questo, fatti dare il riferimento di legge, decreto o altro.

          Molti commercialisti si lavano le mani inventando di sana pianta. E' una dote molte comune nell'albo.

          Ciao Angelo
          E quindi mi confermeresti che non serve il Codice Fiscale (sulle ricevute fiscali), non ho l'obbligo di richiederlo e nemmeno quello di emettere ricevute fiscali a seguito della vendita (la mia attivit esclusivamente on-line), bastando il registro dei corrispettivi? Se cos, sono a cavallo...!!!

          Commenta


          • #6
            Infatti; io per ci ho messo un paio d'anni a convincere il mio commercialista a informarsi direttamente e ad applicare questa procedura. Per lui, fatture a tutti e codice fiscale da tutti era la cosa pi semplice... (combinazione anche la pi costosa, per me)
            ------------------------
            Susanna
            Giardino Italiano, www.giardino.it, www.pens.it

            Commenta


            • #7
              con il registro dei corrispettivi sei a posto, non hai bisogno del CF
              Perch buongustai non si nasce, ma si diventa

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da fmasta56 Visualizza il messaggio
                Evidentemente le opinioni sono discordanti: il mio commercialista mi assicura che il CF obbligatorio sulle ricevute fiscali...
                Mai stato dal barbiere?
                A parte la battuta, no, per le ricevute fiscali non e' necessario il codice fiscale (e in effetti, quando vai dal barbiere o in lavanderia, soggetti che solitamente rilasciano ricevuta fiscale anziche' lo scontrino, mica ti chiedono nome e cognome, indirizzo e codice fiscale...
                Diverso invece il discorso per lo scontrino "parlante", ma questa e' tutt'altra storia.

                Non e' che con Ricevuta Fiscale il tuo commercialista intende la fattura? Mi sembra strano che un commercialista non sappia cio'...
                Art&Graph Shop

                ... ne facciamo di tutti i colori

                Commenta


                • #9
                  Scusate ma questa cosa mi interessa molto, anch io mi sto facendo l'esaurimento con il codice fiscale!
                  Allora, chi ha solo un e commerce e non un punto fisico, non ha la cassa, quindi non puo emettere lo scontrino ne registro dei corrispettivi!

                  L'alternativa la fattura, nello specifico, Fattura accompagnatoria o documento di trasporto seguita da fatturazione (questo quello che mi fa fare il mio commercialista)

                  Ora valutando l'ipotesi della ricevuta, dite che si puo' fare?
                  Anche in caso di spedizione merce?

                  Grazie

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da Fulmine Visualizza il messaggio
                    Scusate ma questa cosa mi interessa molto, anch io mi sto facendo l'esaurimento con il codice fiscale!
                    Allora, chi ha solo un e commerce e non un punto fisico, non ha la cassa, quindi non puo emettere lo scontrino ne registro dei corrispettivi!

                    L'alternativa la fattura, nello specifico, Fattura accompagnatoria o documento di trasporto seguita da fatturazione (questo quello che mi fa fare il mio commercialista)

                    Ora valutando l'ipotesi della ricevuta, dite che si puo' fare?
                    Anche in caso di spedizione merce?

                    Grazie
                    Da quello che so, con l'ultimo aggiornamento legislativo, non pi necessario inviare alla Agenzia delle Entrate l'elenco dei Clienti/Fornitori, per cui il codice fiscale non pi obbligatorio per le persone fisiche (diverso il discorso per le aziende, che, in caso richiedano la fattura, devono comunicarti OBBLIGATORIAMENTE sia il CF che la partita IVA)

                    Commenta


                    • #11
                      Confermo che per le ricevute fsicali (come prestazione di servizio o vendita di un bene) non obbligatorio l'inserimento del Codice Fiscale di un soggetto privato.
                      Laboratorio Orafo Pedonesi Bruno
                      Dal 1960 creiamo e ripariamo i vostri gioielli

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da Fulmine Visualizza il messaggio
                        Allora, chi ha solo un e commerce e non un punto fisico, non ha la cassa, quindi non puo emettere lo scontrino ne registro dei corrispettivi!

                        Un attimo non avere la cassa non preclude la compilazione del registro di corrispettivi, anzi in tutte le forme di commercio a distanza in caso non si emetta fatture si deve solo compilare il Registro dei Corrispettivi.

                        Se poi vuoi allegare un pezzo di carta all'ordine puoi chiamarlo Ricevuta o Distinta di Consegna.

                        Ciao

                        Svero
                        Line 4 Kids - Dedicato ai + piccoli

                        Commenta


                        • #13
                          Anche se la ricevuta non obbligatoria per le vendite a distanza io ho scelto, per tranquillit mia e del cliente (privato), di allegare uno scontrino fiscale manuale.
                          Come per le ricevute sono blocchi prenumerati, economici, e non necessario il codice fiscale; basta il timbro, una breve descrizione e l'importo totale.
                          Io ho adottato questa pratica in quanto se il cliente deve inviare per qualsiasi motivo l'articolo al produttore, (es. garanzia diretta), deve avere un documento fiscale da allegare al pacco e non volevo mettermi ad emettere fatture e richiedere il codice fiscale a tutti, come piacerrebbe al commercialista..

                          Commenta


                          • #14
                            Io non capisco una cosa, ma perch tutti date per scontato che esista un negozio fisico dietro a un commercio elettronico?
                            E chi fa solo commercio elettronico? Io non ho un negozio fisico, quindi:
                            1) Non posso emettere scontrino, non ho la cassa
                            2)Niente registro dei corrispettivi
                            3)Solo fatture, fatture e fatture con conseguente codice fiscale!

                            Ma per chi ha *SOLO* commercio elettronico, esiste una soluzione? E' stato abolito questo maledetto codice fiscale?

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da Severo Visualizza il messaggio
                              Un attimo non avere la cassa non preclude la compilazione del registro di corrispettivi, anzi in tutte le forme di commercio a distanza in caso non si emetta fatture si deve solo compilare il Registro dei Corrispettivi.

                              Se poi vuoi allegare un pezzo di carta all'ordine puoi chiamarlo Ricevuta o Distinta di Consegna.

                              Ciao

                              Svero
                              Bho io non ho mai compilato un registro dei corrispettivi!
                              Ho sempre e solo fatto fattura accompagnatoria o documento di trasporto con conseguente fattura.
                              Sbaglio?

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X