annuncio

Modulo annuncio
Comprimi

Regolamento del Forum Aicel.it (leggere prima di postare)


Visualizza altro
Visualizza di meno

PayPal, ricezione pagamento in diverse valute

Modulo titolo pagina
Sposta Rimuovi Comprimi
X
Modulo Dettagli conversazione
Comprimi
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • PayPal, ricezione pagamento in diverse valute

    Salve a tutti,

    durante la ricerca di un POS virtuale ho considerando paypal, ma ho un dubbio riguardo il pagamento.

    Non ho capito se paypal (business) permette al cliente di scegliere la valuta di acquisto al momento del pagamento.

    Quello che mi piacerebbe avere è la possibilità da parte del cliente di scegliere quale valuta usare e di conseguenza vedere il prezzo di entrambe le valute prima di arrivare alla pagina paypal che chiede i dati (e/o il login paypal) di pagamento.

    Spero qualcuno del forum (che magari gia lo usa) abbia qualche info piu di me a riguardo.
    Grazie

  • #2
    A Paypal la valuta la comunichi te, dal carrello.
    Quindi devi avere un carrello che gestisca le valute, non c' entra nulla Paypal, d'altra parte lo stai proprio affermando te che desideri che il tuo cliente possa scegliere la valuta prima di arrivare a Paypal.
    Una volta che il tuo cliente ha verificato il prezzo con la sua valuta e inserito tutti i dati, passerai a Paypal tutti i dati necessari alla transazione, uno di questi è appunto la valuta su cui operare.

    Commenta


    • #3
      grazie CarloBlanch per la risposta.
      Ho capito cosa intendi. Non c'avevo pensato..

      Comunque la gestione del carrello volevo evitarla perché il sito è completamente dedicato ad un singolo prodotto.
      In questo caso, per mostrare il prezzo in altre valute senza usare il carrello dovrei fissarlo io e poi rimarrebbe quello finché non lo cambio.

      In ogni caso, grazie del chiarimento.
      Se ci sono altri suggerimenti riguardo la gestione della valuta che mi sfugge, li accetto volentieri.

      Bye

      Commenta


      • #4
        Temo che accettare pagamenti in valuta diversa da quella con cui fatturi sia una grossa complicazione per la contabilità.
        Dovresti peró sentire il commercialista, oppure chi ti fa la contabilità...
        ------------------------
        Susanna
        Giardino Italiano, www.giardino.it, www.pens.it

        Commenta


        • #5
          Infatti, se invece accetti solo pagamenti in Euro, poi ci pensa il Paypal della controparte a fare la conversione.

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da CarloBlanch Visualizza il messaggio
            Infatti, se invece accetti solo pagamenti in Euro, poi ci pensa il Paypal della controparte a fare la conversione.
            Credo solamente per utenti registrati paypal questo è possibile.
            Negli altri casi, ovvero pagando semplicemente con carta di credito, suppongo sarà la banca emittente della carta a fare la conversione (e non so se applicano una tassa oltre a fare la semplice conversione).

            La cosa di cui sono curioso è: supponiamo il soggetto A paga con la valuta X un prodotto il cui prezzo è in valuta Y. Posso io essere sicuro che pagherà il prezzo indicato semplicemente convertito nella valuta Y, oppure il pagamento può essere maggiorato di una tassa aggiuntiva in base alla banca emittente?

            Commenta


            • #7
              Io direi piuttosto che il soggetto A, che ha il conto in valuta X, paga un oggetto in valuta Y.
              Ovviamente la banca di A applicherà il suo tasso di cambio, che non sarà certo quello assoluto. Ogni banca ha un cambio per l'acquisto e uno per la vendita, ma comunque è un problema di A, non è certo un problema del venditore.
              Perchè la cosa ti preoccupa?
              ------------------------
              Susanna
              Giardino Italiano, www.giardino.it, www.pens.it

              Commenta


              • #8
                Sicuramente riguarda il compratore.

                A me invece interessava prima di tutto per curiosità.
                E poi perchè mettendomi nei panni di quello che era il soggetto A, soprattuto se alle prime armi, mi faccio qualche scrupolo ad acquistare, quando vedo che la valuta del prezzo è diversa da quella della mia carta di credito.

                Praticamente poi, non so quanto valga la pena porsi questa questione.

                Commenta

                Sto operando...
                X