annuncio

Modulo annuncio
Comprimi

Regolamento del Forum Aicel.it (leggere prima di postare)


Visualizza altro
Visualizza di meno

Vendita prodotti Extra UE con Raccomandata

Modulo titolo pagina
Sposta Rimuovi Comprimi
X
Modulo Dettagli conversazione
Comprimi
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Vendita prodotti Extra UE con Raccomandata

    Buonasera, ho un problema con le vendite Extra UE. Ho un sito di E-Commerce e un negozio su Ebay aperti da un paio d'anni in cui vendiamo medagliette con incisione personalizzata per animali.
    I prodotti hanno un costo di € 3-4 ognuno quindi ogni ordine varia dai 5 ai 15-20€ max.
    Per le vendite in Italia e in Europa a privati (quando capitano) emettiamo una nota di consegna e registriamo gli incassi giornalieri nel registro dei corrispettivi.
    Qualche giorno fa un cliente residente in Svizzera ci ha richiesto l'acquisto dei nostri prodotti però non sappiamo effettivamente come fare ai fini fiscali.
    Per le vendite estere utilizziamo la Raccomandata Internazionale però, a differenza dei corrieri, non rilasciano la fattura vidimata dalla dogana di uscita, per cui non possiamo emettere la fattura in esenzione iva art.8.
    Volevo sapere dai più esperti di voi se posso emettere una semplice ricevuta fiscale con iva al 22% come se il cliente acquistasse fisicamente in negozio e poi spedire il prodotto con Raccomandata Internazionale (eventualmente allegando anche il modulo adesivo cn22 con il valore doganale).
    Purtroppo per prodotti di pochi € non posso far spendere 30€ di corriere al cliente. Se emetto la ricevuta fiscale con iva italiana al 22% posso incorrere in qualche sanzione? Lo stato italiano ci guadagna l'iva in questo caso quindi penso non ci siano problemi.
    Va bene anche solo la ricevuta fiscale o serve comunque la fattura?
    Il mio commercialista non mi è stato mai di grande aiuto e sto pensando bene di cambiarlo.

    Ringrazio tutti quanti mi aiuteranno

    Buona serata.
    Marco

    P.S. Il forum è fantastico e offrite un grandissimo servizio!!! Complimenti!!

  • #2
    Esportazioni tramite SERVIZIO POSTALE

    PACCHI POSTALI
    (art. 3/4)
    La cessione all'estero di beni a mezzo pacchetti postali deve essere accompagnata dalla
    dichiarazione doganale tramite modelli C2/C.P.3 (ora sostituiti dai modelli CN22 e CN23)
    nella quale devono essere dettagliatamente indicati i beni stessi. Queste vendite non
    possono superare l’importo di € 2.582.
    -> prova esportazione: copia dichiarazione restituita dopo apposizione del bollo a
    calendario.



    Se invece devi/vuoi utilizzare le raccomandate postali, applica l'iva.

    Daniele Trolese

    Consulenza alla nascita e sviluppo d'impresa, consulenza aziendale, societaria, tributaria,
    FormAzione per IMPRENDITORI e Manager
    Fiscalità internazionale, Marketing, Pricing,
    assistenza a finanziamenti agevolati, contabilità anche on line
    daniele.trolese@alice.it - Facebook.com/CommercialistaPadova

    Commenta


    • #3
      Grazie mille per la risposta
      Stiamo infatti procedendo in questo modo e domani abbiamo la nostra prima spedizione extra-ue con raccomandata.
      Per importi più consistenti adotteremo il corriere espresso con le relative pratiche doganali.

      Ti ringrazio ancora di cuore.

      Ciao e buona serata.
      Marco

      Commenta

      Sto operando...
      X