annuncio

Modulo annuncio
Comprimi

Regolamento del Forum Aicel.it (leggere prima di postare)


Visualizza altro
Visualizza di meno

Creare un sito ecommerce senza partita iva

Modulo titolo pagina
Sposta Rimuovi Comprimi
X
Modulo Dettagli conversazione
Comprimi
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Creare un sito ecommerce senza partita iva

    Salve a tutti, innanzitutto un complimento a tutti gli utenti che sono qui e rispondo ogni giorno alle domande, ho trovato le vostre discussioni molto interessanti e utili
    Allora io ho un sito e vorrei aprire una sezione ecommerce con sito con all'interno tutti i prodotti che potrei vendere.
    L'unica cosa che questi prodotti li prendo da mio cugino che ha un negozio.
    Io metterei i suoi prodotti e se dovessi venderli sul mio sito riggirerei l'ordine a lui e quindi far fare fattura ecc.
    Vi chiedo a livello legale è possibile fare una cosa del genere?
    Il mio sito logicamente è intestato a me.
    Lui ha un negozio partita iva e un suo negozio online registrato.
    Quindi vi chiedo nuovamente, se io aprissi un sito ecommerce e mettessi i suoi prodotti e farei fare tutto lui come spedizione, fattura ecc si potrebbe fare?
    O per legge c'è qualcosa che non va, tipo che anche io dovrei avere partita iva ecc?

    Grazie anticipatamente.

  • #2
    In pratica, tuo cugino dovra' compilare una dichiarazione di inizio attivita' di commercio elettronico, su dei moduli da presentare al comune di appartenenza, dove dichiarate il sito web su cui effettuate commercio elettronico al dettaglio.
    Il negozio web, sarà intestato a tuo cugino.

    Fatto ciò poi te la vedrai con tuo cugino per il resto, in quanto saranno rapporti di lavoro fra te e lui. Tuo cugino, sapra' benissimo come inquadrarti nel suo organico.

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da jackal Visualizza il messaggio
      se io aprissi un sito ecommerce e mettessi i suoi prodotti e farei fare tutto lui come spedizione, fattura ecc si potrebbe fare?
      O per legge c'è qualcosa che non va, tipo che anche io dovrei avere partita iva ecc?
      Se tu non incassi e non fatturi, ma tutto il movimento di denaro e di fatturazione fa capo al negozio di tuo cugino con la sua posizione fiscale, tu sei semplicemente uno che lavora per lui e non hai obbligo di aprire la tua partita Iva. Semmai è lui che ha l'obbligo di farti un contratto e riconoscere la tua posizione lavorativa in qualche modo (o assumendoti, o con un contratto a progetto, o come collaborazione saltuaria, ecc)
      ------------------------
      Susanna
      Giardino Italiano, www.giardino.it, www.pens.it

      Commenta

      Sto operando...
      X