annuncio

Modulo annuncio
Comprimi

Regolamento del Forum Aicel.it (leggere prima di postare)


Visualizza altro
Visualizza di meno

Piattaforme per il commercio elettronico che hanno la necessità di essere integrate

Modulo titolo pagina
Sposta Rimuovi Comprimi
X
Modulo Dettagli conversazione
Comprimi
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Piattaforme per il commercio elettronico che hanno la necessità di essere integrate

    La discussione avrei quasi potuto aprirla come sondaggio, ma preferisco risposte aperte (anche perché magari alcune risposte saranno una sorpresa).
    Il mio mestiere è di integrare piattaforme per il commercio elettronico. Oggi abbiamo integrato il gestionale Danea Easyfatt, la piattaforma VirtueMart (1.1 e 2.0) ed eBay. Entro fine settembre rilasceremo l'integrazione con Amazon.

    Adesso mi sto chiedendo, anzi vi sto chiedendo: in base alle vostre esigenze professionali, quali piattaforme mi consigliate di affrontare per prime? Premetto che l'obiettivo è di trattarle (prima o poi) tutte, in particolare tutte le piattaforme open source per l'eCommerce (mancano sicuramente Magento e PrestaShop), i gestionali più usati, ecc...
    Ma su quali impegnarci prima? Quali hanno maggiori possibilità di successo? (anche osservando ciò che si trova già sul mercato).

    Grazie per il tempo che vorrete dedicarmi.

  • #2
    zen cart sicuramente con la sua ultima versione ha la certificazione di conformità agli standard PCI / PA-DSS, zen cart è il primo software Open Source con licenza GPL con tale certificazione.
    la precedente versione 1.3.9 H ha avuto 15.000 download della sola versione italiana.

    Commenta


    • #3
      15.000 è un bel numero, non me l'aspettavo! Poi bisognerebbe vedere a quante installazioni attive corrisponde, ad ogni modo sicuramente da prendere in considerazione; mi sono fatto un giro sul forum ed ho potuto osservare una comunità attiva. Grazie per il consiglio.

      A proposito, il sondaggio è aperto a qualsiasi tipologia di piattaforma: gestionali, CRM, ... insomma alle vostre esigenze.

      Commenta


      • #4
        Io ti consiglierei Opencart.

        Nell'ultima release rilasciata hanno aggiunto un modulo di integrazione con ebay. Il modulo è gratuito ma se lo utilizzi devi pagare un canone in base alle chiamate al server. Questo diciamo che è l'unico plugin veramente funzionante che permette di integrare ebay con Opencart. Ma molti utenti hanno espresso il loro dissenso nell'utilizzare un plugin a canone (se leggi il forum opencart, lo sviluppatore di OC ha già deciso di toglierlo nella prossima release)
        Se la tua intenzione è di sviluppare il plugin e di venderlo una tantum (senza nessun canone di utilizzo) credo che otterrai buoni risultati.

        Commenta


        • #5
          La nostra politica commerciale prevede un canone, che spesso è preferito rispetto ad un investimento (almeno nella mia azienda ho sempre preferito fare così, con costi che vanno di pari passo con gli incassi).

          E' vero che se fai il confronto su un lungo periodo, e sommi i canoni pagati, alla fine spendi di più con il canone, ma il tutto è modulato con gli incassi.

          Abbiamo anche un piano free per chi sta iniziando e non movimenta grandi volumi (pubblicazione di 100 prodotti e scarico di 20 ordini al mese), e fra l'altro, se vuoi fare una prima pubblicazione dal gestionale per riempire l'eCommerce, eBay o Amazon, puoi farlo usando la trial gratuita (15 gg.). In quel periodo puoi generare e pubblicare anche decine di migliaia di inserzioni (e non hai ancora pagato un solo euro).

          Quando poi il vantaggio che ti porta è effettivo (vendite!) iniziare a pagare un canone (a partire da 29 € / mese) non ti peserà... tutto proporzionato al business che ti genera.

          Questo naturalmente è il mio punto di vista, e sono ben felice di ascoltare le vostre osservazioni per poter proporre soluzioni (anche commerciali) in linea con le aspettative.

          Commenta


          • #6
            se vuoi un consiglio... a parte che sono contrario ai canoni perchè sul lungo periodo sono una spesa e comunque spesso sono incongruenti a dei livelli paurosi. Prendo per esempio il rapporto articoli/vendite... a me che non arrivo a 100 articoli, che me ne frega del piano da 29 euro che è limitato a 100 vendite? Ne faccio quando va male 500, quindi già dovrei spendere oltre 100 euro al mese, pagando roba che non mi serve, solo perchè effettuo tante vendite. I piani a fasce come i tuoi tendono a dare le briciole al primo piano, e cose totalmente inutili agli altri piani, come negozi multipli di brutto (7 negozi addirittura)

            Commenta


            • #7
              Il problema me lo sono posto.

              E' vero che con le fasce sale il canone e salgono i servizi, che magari non tutti vogliono utilizzare. Effettivamente il servizio ha valore per chi lo utilizza globalmente: alcuni clienti lo stanno veramente sfruttando pesantemente, e se lo sfrutti pesantemente, magari aprendo i 7 negozi concessi dal piano e gestendo la messa in vendita su più mercati eBay internazionali, ed anche sui mercati Amazon europei, iniziano ad arrivare risultati sopra le aspettative, ed allora il valore lo percepisci.

              E' anche vero che non per tutti è applicabile, e che se tu hai solo bisogno di scaricare gli ordini da un negozio verso un gestionale (usando solo una minima parte di ciò che hai a disposizione), la cifra inizia a non avere più tanto senso. Anche se come dice Salvatore (il primo cliente di bindCommerce, con il quale ormai siamo diventati amici), liberare il tempo di ricopiare ogni giorno decine di ordini provenienti da 3 negozi diversi (anagrafiche, ordini e righe ordine) e riaggiornare le disponibilità di magazzino, vale assolutamente quei 4 euro (piccolissima percentuale del margine che lui realizza in un giorno).

              La mia esperienza personale la trovi invece sull'articolo intitolato "Gestione magazzino per eBay, Amazon e VirtueMart con Danea Easyfatt. Il racconto di come è nato bindCommerce.". Anche io dico che li vale tutti, ma chiaramente sono di parte

              Ad ogni modo, grazie di aver detto la tua.. ascoltare solo chi è contento non serve e non ci fa crescere.

              Commenta


              • #8
                E' vero che con le fasce sale il canone e salgono i servizi, che magari non tutti vogliono utilizzare. Effettivamente il servizio ha valore per chi lo utilizza globalmente: alcuni clienti l











                __________________________________________________ ____________

                Commenta

                Sto operando...
                X