annuncio

Modulo annuncio
Comprimi

Regolamento del Forum Aicel.it (leggere prima di postare)


Visualizza altro
Visualizza di meno

Perchè comprare online?

Modulo titolo pagina
Sposta Rimuovi Comprimi
Questa discussione è chiusa.
X
X
Modulo Dettagli conversazione
Comprimi
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Perchè comprare online?

    Secondo voi quali sono i fattori che vi spingono a privilegiare l'acquisto Ol rispetto a quello "fisico"?

    Per me:

    1) il bene che cerco non è disponibile nelle mie vicinanze, lo vendono solo all'estero o presso punto vendita troppo lontano

    2) non ho tempo per uscire e fare shopping

    3)il prezzo è molto, molto inferiore a quello praticato dal punto vendita (anche con annesse spese di spedizione)

    4)la varietà di scelta offerta è superiore

    Personali mie motivazioni, non ho fatto un discorso mktg

    PER VOI?

  • #2
    Concordo soprattutto sul punto 1
    Secondo me vale per l'80-90% delle vendite

    Seguito a ruota dal punto 4

    Sul punto 3 invece non credo. Anzi: un prezzo troppo inferiore può far pensare che ci sia sotto qualcosa, meglio non rischiare.
    ------------------------
    Susanna
    Giardino Italiano, www.giardino.it, www.pens.it

    Commenta


    • #3
      Correggo il punto 3

      Originariamente inviato da Giardino_Italiano Visualizza il messaggio
      Concordo soprattutto sul punto 1
      Secondo me vale per l'80-90% delle vendite

      Seguito a ruota dal punto 4

      Sul punto 3 invece non credo. Anzi: un prezzo troppo inferiore può far pensare che ci sia sotto qualcosa, meglio non rischiare.
      Il prezzo è molto molto inferiore ma sto comprando da una realtà consolidata, famosa, o addirittura alla fonte (penso a Tommy US, Timberland Uk, Crocs store)

      Commenta


      • #4
        Come mai pensi di poter fare un prezzo molto molto inferiore agli altri?
        Attenzione che se gli altri non lo fanno, ci sarà un motivo.
        Se compri dal produttore, può darsi che questo ti obblighi a mantenere il prezzo di listino, ad esempio.
        Oppure potresti scoprire che il costo dei cambi, o dei resi, è tale che raddoppiare il prezzo non basta, e avresti dovuto triplicarlo. Se non sbaglio sei nel settore abbigliamento, no? Quindi immagino che i cambi siano una cosa frequente.
        Hai esperienza? Sai quantificarli?
        Senza contare che dopo un po' la novità passa e devi svendere.
        Attenzione, quindi.
        ------------------------
        Susanna
        Giardino Italiano, www.giardino.it, www.pens.it

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da angifoca Visualizza il messaggio
          Secondo voi quali sono i fattori che vi spingono a privilegiare l'acquisto Ol rispetto a quello "fisico"?
          Quando sono nei panni del cliente compro online se il prezzo è vantaggioso (scelta) o se non trovo il prodotto nelle vicinanze (in questo caso è una scelta obbligata).

          Quando sono nei panni del venditore questo non basta (come me ce ne sono altri cento che vendono lo stesso prodotto). Quindi preferisco pormi un'altra domanda: "supponendo che il cliente scelga di fare un acquisto online, perché dovrebbe farlo da me e non dal mio concorrente?"

          Credo che per ottenere un minimo di successo, oltre a praticare prezzi in linea con la concorrenza, sia indispensabile fornire (e soprattutto far percepire) al cliente qualcosa che gli altri non offrono.

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da SEDICIBIT Visualizza il messaggio
            Quando sono nei panni del cliente compro online se il prezzo è vantaggioso (scelta) o se non trovo il prodotto nelle vicinanze (in questo caso è una scelta obbligata).

            Quando sono nei panni del venditore questo non basta (come me ce ne sono altri cento che vendono lo stesso prodotto). Quindi preferisco pormi un'altra domanda: "supponendo che il cliente scelga di fare un acquisto online, perché dovrebbe farlo da me e non dal mio concorrente?"

            Credo che per ottenere un minimo di successo, oltre a praticare prezzi in linea con la concorrenza, sia indispensabile fornire (e soprattutto far percepire) al cliente qualcosa che gli altri non offrono.
            Ottima riflessione......concordo pienamente!!!
            sigpicSe abbiamo conquistato la vostra fiducia.....beh, non vi rimane che andare su Facebook e lasciare un commento sulla fanpage di Meltinshop!!!

            Commenta


            • #7
              Si su questo ho riflettuto

              Originariamente inviato da Giardino_Italiano Visualizza il messaggio
              Come mai pensi di poter fare un prezzo molto molto inferiore agli altri?
              Attenzione che se gli altri non lo fanno, ci sarà un motivo.
              Se compri dal produttore, può darsi che questo ti obblighi a mantenere il prezzo di listino, ad esempio.
              Oppure potresti scoprire che il costo dei cambi, o dei resi, è tale che raddoppiare il prezzo non basta, e avresti dovuto triplicarlo. Se non sbaglio sei nel settore abbigliamento, no? Quindi immagino che i cambi siano una cosa frequente.
              Hai esperienza? Sai quantificarli?
              Senza contare che dopo un po' la novità passa e devi svendere.
              Attenzione, quindi.
              e rifletto molto. LA cosa mi da da pensare.
              Il reso merce sull'abbigliamento è di circa il 30%, molto alto quindi. Pero la merce resa la posso poi rivendere. Per le rimanenze di magazzino sto studiando altri metodi di smaltimento (senza contare che molti fornitori se li riprendono indietro,. ma dati i costi di spedizione nn mi converrebbe).
              Non prevedo il reso gratuito, quindi i costi che ne deriverebbero sarebbero solo quelli dell'imballo e della transazione (se pagamento con carta)...sopportabili.
              Non venderei poi capi eccessivamente di tendenza, lo zoccolo duro sarebbero capi basic che cmq non perdono di valore in due mesi (jeans eg.).
              Io non penso di poter fare un prezzo molto inferiore agli altri, il mio prezzo sara il giusto.
              L'abbigliamento è un mare magnum, nessuno vende però gli specifici capi che vendo io..solo qualche negozio fisico. Quindi anche volendo non potrei rapportarmi agli altri.
              Quando parlavo di realtà che vendono a prezzi bassi mi riferivo AD ALTRI...specie store fuori dall'Italia (per ragioni commerciali Timberland ad es vende a prezzi molto piu bassi in UK).

              Commenta


              • #8
                Si

                Originariamente inviato da meltinshop Visualizza il messaggio
                Ottima riflessione......concordo pienamente!!!
                Anche io!!!!

                Commenta


                • #9
                  Io credo la rapidità e la possibilità di trovare tutto in breve tempo.
                  E per pigrizia, ad esempio io ho visto che i turisti del mio agriturismo pagano con carta di credito anche per risparmiare tempo.

                  __________________________________
                  Vacanza di NATALE 2009 in TOSCANA

                  Commenta


                  • #10
                    Io credo si debba dividere in 2 categorie.
                    cat.1: quello che vuoloe risparmiare a tutti i costi:
                    -Compra sempre online perdendo ore, pur di risparmiare anche solo 10 euro (magari talvolta non valuta la pseidzione), sperando vada bene.
                    Questa categoria annulla tutti gli altri punti

                    Cat.2 che secondo me si consoliderà nel futuro e rispecchia molti punti detti nel primo post
                    -Cerco del materiale e credo sia difficile da reperire in zona o peggio non ho tempo/voglia di passare ore a chiedere se lo hanno nei negozi.
                    - Possibilità di scegliere piu' prodotti o categorie senza impazzirre troppo (caso classico il settore dell'informatica), so già a priori che sarà dura trovare quella scheda video in negozio.

                    Poi c'e' l'acquisto casuale, talvotla si naviga (spesso il cliente è annoiato), capita su quello che gli piace e lo acquista senza pensarci troppo.

                    Io già sono scettico nell'acquistare l'abbigliamento, spesso capita che ci compra da noi poi chieda il cambio taglia perche' quel marchio ha la 50 che tagia 48 o viceversa, pero' vanno tanto anche quelli.


                    Un pensiero sui prezzi, navigando (almeno nel mio settore), ho notato che i negozi piu' affermati sul territorio nazionale, non abbiano dei prezzi cosi' bassi. Li hanno invece quegli e-shop che poi spesso spariscono dopo poco. Questo perche' oramai l'ecommerce si è consolidato, ha dei costi pure lui come un negozio fisico...

                    Commenta


                    • #11
                      posso? timidamente dico la mia stavolta invece di leggervi e basta
                      io non ho una grande esperienza quindi non sono un' espertona intendiamoci dico solo ciò che ho potuto costatare di persona

                      io acquisto online per cose personali e vendo abbigliamento con un negozio ebay

                      * Io acquisto online (e ho costatato che molti lo fanno per lo stesso motivo) perchè hai il mondo a tua disposizione, trovi tutto ciò che a Milano o a Pavia dovresti girartele tutte e perderci giornate per trovare ciò che ti serve e la taglia che ti serve. Ho difficoltà con le scarpe vero fino ad ora ho acquistato solo birkenstock perchè so che il numero corrisponde.

                      Sul risparmio io non ci credo troppo è come con i negozi reali uno sceglie che fascia di clienti gestire se ti dai un taglio "medio" punti sulla qualità e non sul risparmio ......voi non potete immaginare nel mio negozio reale quanta gente non comprava durante gli sconti e poi a 2 giorni dalla fine degli sconti mi comprava la stessa maglia a prezzo pieno (una cosa che mi ha fatto sempre impazzire)

                      e poi un'ultima cosa per quanto riguarda l'abbigliamento (che ho già letto in questo forum da qualche parte,) la storia delle taglie di chi non puo provare i capi e quindi si hanno più resi vi riporto sempre l'esperienza del mio negozio reale:
                      quando ho allestito negozio una signora (dalla 40ennale esperienza di negozio dal successo strepitoso) mi dice fai 2 camerini la gente non ama aspettare! io mi fido e faccio 2 camerini (che mi costano più che l'allestimento del negozio) ................. bene i camerini oggi come oggi non li usa nessuno .............. perchè non hanno voglia di spogliarsi, perchè fa caldo, perchè se lo provano così mettendoselo davanti al viso e già sanno che va ............... e quando ti capita chi vuole provarli è una 54 che vuole entrare il una 46 e tu sudi freddo e non sai come dirle "ti prego noooo"

                      Io in genere oltre alla taglia nel mio negozio online metto le misure in cm e di resi per le taglie ne ho avuti 2 ma ripeto sono agli inizi ed è un'esperienza riferita a vendite molto ridotte per ora

                      Commenta


                      • #12
                        Grazie bebalu

                        Originariamente inviato da bebalu Visualizza il messaggio
                        posso? timidamente dico la mia stavolta invece di leggervi e basta
                        io non ho una grande esperienza quindi non sono un' espertona intendiamoci dico solo ciò che ho potuto costatare di persona

                        io acquisto online per cose personali e vendo abbigliamento con un negozio ebay

                        * Io acquisto online (e ho costatato che molti lo fanno per lo stesso motivo) perchè hai il mondo a tua disposizione, trovi tutto ciò che a Milano o a Pavia dovresti girartele tutte e perderci giornate per trovare ciò che ti serve e la taglia che ti serve. Ho difficoltà con le scarpe vero fino ad ora ho acquistato solo birkenstock perchè so che il numero corrisponde.

                        Sul risparmio io non ci credo troppo è come con i negozi reali uno sceglie che fascia di clienti gestire se ti dai un taglio "medio" punti sulla qualità e non sul risparmio ......voi non potete immaginare nel mio negozio reale quanta gente non comprava durante gli sconti e poi a 2 giorni dalla fine degli sconti mi comprava la stessa maglia a prezzo pieno (una cosa che mi ha fatto sempre impazzire)

                        e poi un'ultima cosa per quanto riguarda l'abbigliamento (che ho già letto in questo forum da qualche parte,) la storia delle taglie di chi non puo provare i capi e quindi si hanno più resi vi riporto sempre l'esperienza del mio negozio reale:
                        quando ho allestito negozio una signora (dalla 40ennale esperienza di negozio dal successo strepitoso) mi dice fai 2 camerini la gente non ama aspettare! io mi fido e faccio 2 camerini (che mi costano più che l'allestimento del negozio) ................. bene i camerini oggi come oggi non li usa nessuno .............. perchè non hanno voglia di spogliarsi, perchè fa caldo, perchè se lo provano così mettendoselo davanti al viso e già sanno che va ............... e quando ti capita chi vuole provarli è una 54 che vuole entrare il una 46 e tu sudi freddo e non sai come dirle "ti prego noooo"

                        Io in genere oltre alla taglia nel mio negozio online metto le misure in cm e di resi per le taglie ne ho avuti 2 ma ripeto sono agli inizi ed è un'esperienza riferita a vendite molto ridotte per ora
                        avrei delle domande da farti:

                        -come primo stock di merce come ti sei regolata? Quanti pezzi per ogni tipologia di capo? quanti assortimenti taglia/colore?

                        - si in effetti anche io inseriro nello shop una tabella con misure dei capi e mille altre informazioni (abbigliamento non europeo): il discorso dei camerini significa che per la gente non è cosi importante provare i capi?

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da angifoca Visualizza il messaggio
                          avrei delle domande da farti:

                          -come primo stock di merce come ti sei regolata? Quanti pezzi per ogni tipologia di capo? quanti assortimenti taglia/colore?

                          - si in effetti anche io inseriro nello shop una tabella con misure dei capi e mille altre informazioni (abbigliamento non europeo): il discorso dei camerini significa che per la gente non è cosi importante provare i capi?
                          cercate di non andare Off-topic

                          Commenta


                          • #14
                            Adoro comprare online perché:

                            2 - Non ho tempo per girare tutti i negozi che vorrei e sul Web ho tutto a portata di mano senza dover cercare un parcheggio

                            3 - Il prezzo spesso mediamente è migliore (ed a volte inspiegabilmente di tanto), anche fra il negozio ed il suo sito Web; l'ho verificato con MediaWorld anche se a questo non sono riuscito a dare un senso.

                            4 – La varietà di scelta è senz’altro superiore (si pensi il rapporto fra una grande libreria o un negozio di dischi ed Amazon!)

                            5 – (Questo lo aggiungo io) se il sito è fatto davvero bene l’esperienza dell’acquisto è la gradevole sensazione di un nuovo potere: abbiamo finalmente riconosciuti i nostri diritti. Finalmente come clienti possiamo decidere di seguire il nostro personale percorso verso l’acquisto, finalmente abbiamo il controllo; con poco sforzo si scava in una miniera di articoli, seguendo i suggerimenti si salta di palo in frasca, senza vergogna né fatica si infilano nel carrello e si tolgono articoli a piacere, si leggono le opinioni degli altri e si comparano i prezzi. Poi per pagare non si fa una fila scoraggiante alle casse ed infine, se si cambia idea, si ha il diritto di restituire la merce senza nemmeno l’imbarazzo di dover sottostare ai tentativi del negoziante di rifilarci il solito buono acquisto invece di restituirci i soldi.
                            Insomma se il sito è fatto bene raccoglie in se i vantaggi del grande supermercato e del negozio servito da bravi commessi, con in più la polverina magica che ci fa volare e trovare lo scaffale giusto in un attimo.

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da idea@web Visualizza il messaggio
                              Adoro comprare online perché:

                              2 - Non ho tempo per girare tutti i negozi che vorrei e sul Web ho tutto a portata di mano senza dover cercare un parcheggio

                              3 - Il prezzo spesso mediamente è migliore (ed a volte inspiegabilmente di tanto), anche fra il negozio ed il suo sito Web; l'ho verificato con MediaWorld anche se a questo non sono riuscito a dare un senso.

                              4 – La varietà di scelta è senz’altro superiore (si pensi il rapporto fra una grande libreria o un negozio di dischi ed Amazon!)

                              5 – (Questo lo aggiungo io) se il sito è fatto davvero bene l’esperienza dell’acquisto è la gradevole sensazione di un nuovo potere: abbiamo finalmente riconosciuti i nostri diritti. Finalmente come clienti possiamo decidere di seguire il nostro personale percorso verso l’acquisto, finalmente abbiamo il controllo; con poco sforzo si scava in una miniera di articoli, seguendo i suggerimenti si salta di palo in frasca, senza vergogna né fatica si infilano nel carrello e si tolgono articoli a piacere, si leggono le opinioni degli altri e si comparano i prezzi. Poi per pagare non si fa una fila scoraggiante alle casse ed infine, se si cambia idea, si ha il diritto di restituire la merce senza nemmeno l’imbarazzo di dover sottostare ai tentativi del negoziante di rifilarci il solito buono acquisto invece di restituirci i soldi.
                              Insomma se il sito è fatto bene raccoglie in se i vantaggi del grande supermercato e del negozio servito da bravi commessi, con in più la polverina magica che ci fa volare e trovare lo scaffale giusto in un attimo.
                              Grande! Posso copiare questo tuo post e metterlo sul mio sito? POsso?
                              www.robedacartoon.it

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X